Cisti Ovariche

Una cisti ovarica è una sacca piena di materiale liquido, o più raramente solido, presente all'interno o all'esterno di un'ovaia.


Cause

La maggior parte sono  fisiologiche e dipendenti dal ciclo mestruale. In una minoranza dei casi, sono invece l'effetto di un processo tumorale o di altre condizioni patologiche. Alla luce di ciò, le cisti ovariche sono distinte in due categorie:

  • Le cisti funzionali. Sono la versione più comune delle cisti ovariche. Si devono a un processo fisiologico.
  • Le cisti patologiche (o non funzionali). Rientrano in tale categoria le cisti che insorgono a causa di un tumore, benigno o maligno, o per endometriosi o sindrome dell'ovaio policistico.

CISTI PATOLOGICHE (O NON FUNZIONALI):

  • Le cisti dermoidi. Le cisti dermoidi si sviluppano a partire dalle cellule che producono l'ovocita durante la vita embrionale. Per questo motivo, al loro interno è possibile rintracciare porzioni di tessuti umani che ricordano capelli, ossa, adipe, denti o sangue. Le cisti dermoidi possono assumere dimensioni importanti e raggiungere anche i 15 centimetri di diametro; Le cisti dermoidi sono tumori benigni che assai di rado diventano maligni;
  • I cistoadenomi. Sono tumori benigni che crescono sulla superficie esterna delle ovaie e che possono contenere (in quanto cisti)acqua o muco. Se racchiudono acqua, si parla di cistoadenomi sierosi, mentre se racchiudono muco si parla di cistoadenomi mucinosi.
    I cistoadenomi sierosi non raggiungono solitamente grandi dimensioni e non causano disturbi particolari; i cistoadenomi mucinosi, invece, possono accrescersi notevolmente e toccare anche i 30 centimetri di diametro;
  • Le cisti endometriosiche (o endometriomi). L'endometriosi è una malattia caratterizzata dalla presenza di tessuto endometriale al di fuori della sua sede naturale, che è l'utero. In alcune donne, però, può contraddistinguersi anche per la comparsa di cisti ovariche ripiene di sangue;
  • Le cisti dovute alla sindrome dell'ovaio policistico. La sindrome dell'ovaio policistico (o policistosi ovarica) è una condizione morbosa caratterizzata da ovaie ingrandite e ricoperte da tante piccole cisti.

Sintomi 

Nella maggior parte dei casi, le cisti ovariche sono asintomatiche; tuttavia, quando accade che:

  • Raggiungono grandi dimensioni e/o;
  • Si rompono, rilasciando il loro contenuto e/o;
  • Bloccano l'afflusso di sangue diretto alle ovaie (condizione nota col termine di torsione ovarica o torsione dell'ovaio).

è possibile che compaiano i seguenti segni e sintomi:

  • Dolore pelvico;
  • Dolore pelvico durante i rapporti sessuali;
  • Difficoltà a svuotare completamente l'intestino;
  • Necessità di urinare spesso;
  • Variazioni del normale ciclo mestruale;
  • Senso di pesantezza e gonfiore a livello addominale;
  • Giramenti di testa, vomito e senso di vuoto nella testa.
Inizio pagina