iperandrogenismo

L'iperandrogenismo è tra le più comuni alterazioni endocrine della donna. le maniestazioni cliniche più frequanti sono:
  • irsutismo
  • alopecia androgenica
  • acne, seborrea
  • disturbi del ciclo mestruale
  • segni di virilizzazione (aumento massa muscolare, calvizie bitemporale, ipertrofia clitoridea, atrofia mammaria, abbassamento timbro di voce)
  • distribuzione centrale dell'adiposità, insulinoresistenza, alterazioni del profilo lipidico
Una delle cause più frequenti è la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), ipertecosi, tumori ovarici, iperplasia surrenalica congenita, Sd Cushing, tumori surrenalici, ipersensibilità agli androgeni (aumento attività 5 alfa-reduttasi, aumentata affinità del recettore per gòi androgeni), deficit SHBG, ipotiroidismo, acromegalia, steroidi anabolizzanti, farmaci

Diagnosi di laboratorio: dosaggio testosterone libero, SHBG, cortisolemia, 17 OH progesterone, DHEAS, TSH, Prolattina, insulinemia, glicemia, 
Inizio pagina