ovodonazione

La fecondazione eterologa è un trattamento che  permette di dare alla luce gravidanze attravero la donazione di gameti (ovociti e spermatozoi) a coppie infertili.

Lo screenig della donatrice avviene secondo criteri ben precisi: infatti, deve avere  un’età compresa fra i 18 e i 35 anni, buone condizioni di salute fisica e psichica, storia clinica personale e familiare negativa per malattie genetiche o a trasmissione sessuale.

La donatrice viene considerata idonea alla donazione solo dopo una rigorsa e attenta valutazione medica, per escludere patologie che possano dare problemi al nascituro (per esempio matching genetico).


La donatrice selezionata dona i propri ovociti in modo anonimo e altruistico e, attraverso la sottoscrizione del consenso, si impegna a donare i propri ovuli alla coppia che desidera un figlio, senza cercare di conoscere la loro identità.

La coppia che riceve gli ovociti donati potrà conoscere solo il gruppo sanguigno e l'età della donatrice.


Inizio pagina